Pubblicato da Alessia il 12 ottobre 2011 @8:22 in fare 

Crema idratante naturale

Fare una crema idratante in casa non è facile.

Il motivo è che la crema è un’emulsione composta da una parte liquida e da una parte oleosa.

4189011701_57d8979702_z

A parte la difficoltà di reperire una sostanza “emulsionante” più o meno naturale che consenta alle due parti di restare unite a tempo indeterminato, il problema più grande è quello di evitare la colonizzazione della crema stessa da parte di microorganismi potenzialmente dannosi.

E’ proprio la parte acquosa la responsabile dell’attacco di batteri e muffe. Invece la parte oleosa quando è da sola difficilmente viene attaccata, quindi è molto più sicura, ma solo se resta da sola e non viene miscelata con la parte acquosa.

Nelle creme che acquistiamo c’è sempre una componente di conservanti per evitare questo problema e comunque nessuna crema deve essere toccata con le mani sporche perchè altrimenti rischia comunque la contaminazione.

Questa introduzione “tecnica” è necessaria per spiegare che darvi una ricetta di crema idratante da fare in casa mi è praticamente impossibile perché si può imparare ma non è così semplice, però voglio segnalare questa spiegazione interessantissima che vi farà capire meglio cos’è una crema e come si può “costruire”.

E se invece vi trovate senza crema idratante oppure volete provare qualche rimedio semplice e completamente naturale cosa potete usare?

Potete usare gli oli vegetali scelti secondo le caratteristiche della vostra pelle.

Quando si usano gli oli vegetali sulla pelle il trucco per migliorarne la resa è di spalmarli sulla pelle ancora umida e di scegliere quello più adatto, vediamone alcuni:

- l’olio di avocado e l’olio di jojoba (che in realtà è una cera liquida) sono molto nutrienti, perfetti per pelli secche e spente.

- l’olio di germe di grano è indicato per le pelli aride e molto secche, anche mescolato con altri oli vegetali.

- l’olio di Argan non unge e penetra assolutamente, in genere viene mescolato ad altri oli vegetali ed è indicato contro l’invecchiamento e le rughe

- l’olio di riso è un olio leggero indicato per tutte le pelli e anche come base per altri oli pregiati o più “pesanti”

- l’olio extravergine d’oliva è un jolly ma è da evitare in caso di pelle grassa e con tendenza a sviluppare brufoli.

Tutti questi oli possono essere usati direttamente sulla pelle (anche dei bambini) oppure possono essere aggiunti alla crema che usate abitualmente, sentirete che differenza :grin:

Lascia il tuo commento

Informativa sulla privacy

More...
SEGUICI ANCHE SU